LA BOTTE DA’ I NUMERI

Ancora una volta colgo l’occasione di un banale dato numerico (50.000 visite al blog), per ringraziare tutti i lettori e le lettrici, i commentatori, abituali o occasionali, quelli più assidui e fedeli come quelli persi per strada. Senza di loro questo blog sarebbe soltanto una massa inerte di parole.

Visto che già ci sono ne approfitto per snocciolare qualche altro dato: gli articoli pubblicati sono ad oggi 159, i commenti 2245, i post più letti si confermano Eudaimonia con 1933 visite; Acqua principio di tuttecose con 1864 visite e Filosofia con i bambini – Bibliografia con 1377 visite. La media delle visite giornaliere nei primi cinque mesi del 2008 si aggira intorno alle 200.

Le parole-chiave registrate da WordPress sono in gran parte pertinenti con i contenuti del blog; altro discorso è se poi i navigatori sopraggiunti leggono o no, e, una volta letti gli articoli, restano soddisfatti o meno. Questo è molto più difficile da capire e da valutare, ma è un aspetto, a suo modo affascinante, del caos, della versatilità e della casualità che regnano sovrane nella rete. Un ringraziamento particolare va agli amici e amiche bloggers, con cui da tempo si è stabilito un rapporto di reciprocità, di scambio e di proficua discussione.

Concludo, come già per le 10.000 visite, con una collezione di parole e frasi curiose, che hanno condotto gli speranzosi e instancabili cliccatori dei motori di ricerca da queste (remote) parti, lasciandoli evidentemente a bocca asciutta (ma magari no…):

Continua a leggere “LA BOTTE DA’ I NUMERI”