IL VIANDANTE – parte seconda

Tra le foglie dell'oleandro si intravvede una striscia d'azzurro. E' così invitante, ma anche così lontana. E' forse la meta?

7. Tra le foglie dell'oleandro si intravvede una striscia d'azzurro. E' così invitante, ma anche così lontana. E' forse la meta?

Appoggia lievemente l'orecchio sulle creature secolari, e dimmi che cosa puoi sentire...

8. Appoggia lievemente l'orecchio sulle creature secolari, e dimmi che cosa puoi sentire...

Il viandante non considera mai una perdita di tempo il sostare a contemplare la bellezza.

9. Il viandante non considera mai una perdita di tempo il sostare a contemplare la bellezza.

talvolta un frammento di paradiso si materializza in terra nella forma semplice del ristoro.

10. Il profumo del gelsomino, l'ombra, l'acqua: talvolta un frammento di paradiso si materializza in terra nella forma semplice del ristoro.

la montagna è stata ferita dalla mania distruttiva degli umani. Il dono del fuoco si è mutato in follia nichilista.

11. Lungo il cammino però si annunciano anche i segni dell'inferno: la montagna è stata ferita dalla mania distruttiva degli umani. Il dono del fuoco si è mutato in follia nichilista.

Sembra che la meta sia stata guadagnata. I sandali sono impolverati e le membra stanche desiderano immergersi nelle acque cristalline del Mediterraneo. Ma laggiù all'orizzonte si stagliano nuovi profili. Parrebbe un'isola. E se si provasse a raggiungerla?

12. Sembra che la meta sia stata guadagnata. I sandali sono impolverati e le membra stanche desiderano immergersi nelle acque cristalline del Mediterraneo. Ma laggiù all'orizzonte si stagliano nuovi profili. Parrebbe un'isola. E se si provasse a raggiungerla?

Annunci

Tag: ,

5 Risposte to “IL VIANDANTE – parte seconda”

  1. Mewtwo Says:

    Certo viaggiare è una cosa meravigliosa… non tanto per dove si arriva ma per ciò che si incontra viaggiando, l’essenza del viaggio sta nella possibilità di vedere quante cose meravigliose ci sono in questo mondo. Le persone spesso non si rendono conto di quanta meraviglia questa vita offre loro… ogni giorno, ogni luogo, sanno regalare meraviglie nuove, emozioni diverse, esperienze uniche. E da tutto si impara, da tutto si capisce che questo mondo è pieno di opportunità e questa vita ha davvero tanto da offrirci.

  2. enrico de lea Says:

    c’è bellezza e dolore, in queste foto, come nella visione che ho ad ogni viaggio in Sicilia

    la n.8 è quella che preferisco – l’ulivo come incontrodi storia umana e natura, del sacro e del focolare, di Atena e di Efesto, dell’altare e della “froggia” (gli antichi fabbri forgiatori usavano per la fusione dei metalli bruciare la sansa delle olive macinate)

    ciao, e.

    ti segnalO questo mio poemetto su LPELS

    http://lapoesiaelospirito.wordpress.com/2009/01/29/prova-delle-madri/

  3. md Says:

    grazie Enrico, lo leggerò senz’altro

  4. maria pia lippolis Says:

    meraviglioso……mare……oceano mare………….ma come non ti accorgi di quanto il mondo sia meraviglioso…………………..e gli ulivi……e le querce…………sono corpi scolpiti nel legno……anime che danzano……fissate immortali nel movimento della danza………….la danza della vita

  5. maria pia lippolis Says:

    ………………….Abbandono e accettazione di sè…………………..riconoscersi nell’altro. De Andrè continua a cantatre…….porto il nome di tutti i battesimi…………..ogni nome il sigillo di un lasciapassare……………….per la stessa ragione del viaggio viaggiare……………tutto è scritto in un ordine perfettamente geometrico……solo che……………la solitudine dei numeri primi…….in realtà non è solitudine……è solo un minimissimo spazio vitale…. qualcuno diceva : AMATEVI MA SIATE DISTANTI COME LE COLONNE CHE SORREGGONO IL TEMPIO DELLA VITA!!!!!!!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: