Aforisma 20

La filosofia è come il maiale: non si butta niente.
(Ora, però, occorre trovare una metafora equivalente per i vegetariani…).

Annunci

11 Risposte to “Aforisma 20”

  1. Vincenzo Cucinotta Says:

    E una metafora per i musulmani no? 😀
    Stavolta, mi sa che vuoi battere anche Wittgenstein in criptcità: neanche una frase di illustrazione, ci lasci soli con la nostra propria immaginazione.
    Allora, io la intepreto così: che anche una teoria molto antica, remota nel tempo e magari nello spazio, può trovare una sua validità e un suo riutilizzo, attraverso una sua rivisitazione in un contesto magari totalmente differente. Brve commento, ma comunque più lungo del post 😀

  2. anna Says:

    (sono d’accordo! non solo per i vegetariani ma soprattutto per quei poveri animali!!)

  3. milena Says:

    Già sospetto che si possa trovare di meglio ma, se importante è partecipare, ci provo o, come si dice, la butto lì:

    “La filosofia è come la lana: non si butta mai”.

    La lana, infatti, la lana per materassi s’intende, può essere utilizzata da vegetariani e onnivori indifferentemente. Certo, non si mangia, non è alimento, ma può favorire buoni sonni tranquilli durante i quali è possibile rielaborare assimilare dividere e, perché no, anche scartare ciò che si è ingerito durante lo stato di veglia. Neppure lo stato di sonno, infatti, è un tempo perduto, come qualcuno potrebbe pensare, ma utilissimo. In che modo potremmo ricominciare il mattino seguente l’opera interrotta la sera prima se non si fosse di mezzo una lunga notte di sonno ristoratore?
    Per la cronaca, questa frase – la lana non si butta mai – è stata pronunciata qualche giorno fa da mia madre mentre le raccontavo che ero indaffarata a ripassare tra le mani ciocca a ciocca la lana dei materassi. E’ un lavoro che è meglio fare in piena estate. Giorni e giorni a dividere e a eliminare le impurità, lavare e arieggiare, separare e scartare ancora, lasciare asciugare e rimuovere finche tutto non è che una grande nuvola indifferenziata, o quasi, soffice, odorosa, di un tenero colore di crema. L’odore della pecora si sente ancora lievemente, non scompare. Credo rimanga una leggera pellicola di grasso che la rende impermeabile e impedisce l’accumulo di umidità. La lana, prevedo, sarà un toccasana per le mie articolazioni che durante la stagione fredda avevano cominciato a dolere.
    Per analogia, potrei continuare – e infatti continuo – dicendo che la lana come la filosofia è un buona sostanza per sconfiggere o superare o accettare il dolore.
    Magari non l’unica, certo ci sono gli analgesici, gli psicofarmaci o le droghe ma, chissà perché, se posso io scelgo i metodi naturali. E visto che niente me lo impedisce, ne approfitto e lo faccio.
    Per sostenere l’efficacia dell’alternativa da me proposta aggiungo che in quel “non si butta mai” è sotteso un significato meditativo, di attenta considerazione, riflessione e pacatezza. E poi, insomma, se non si butta mai significa che è una materia preziosa che pur non essendo oro o diamante, derivando infatti dal regno animale, porta in sé una sua nobiltà e, scusate la rima, umiltà.
    Devo dire che su quel “mai” avevo qualche dubbio, visto che persino Jeims Bond sapeva che è meglio “non dire mai mai”. Ma credo che per un limitato spazio di tempo quel “mai”, senza voler essere un valore assoluto, indichi resistenza all’aggressione del mondo.
    Inoltre, pensandoci bene, anche quel “niente” mi era sembrato eccessivo, se non anche poco veritiero perché implicava la perdita della vita del maiale. Che forse già in molti stanno sperando che il maiale, poveretto, non si debba sacrificare per la filosofia ma che possa vivere, e poi morire tranquillamente di vecchiaia con un flebile lamento.
    E’ vero però che l’aforisma numero venti così com’è enunciato risulta più tradizionale, democratico e popolare. Suona meglio. Senza contare la connessione fondamentale che sembra suggerire: che se “filosofia” è amore per la saggezza, non poteva non sapere che “nulla si crea e nulla si distrugge ma tutto si trasforma”.
    Niente, di fronte a questo vedo che anche oggi i miei sforzi sono stati vani. Mi arrendo

  4. anna Says:

    @ milena, anch’io preferisco i metodi naturali: medicine omeopatiche, fitoterapiche, reiki. Io ho sofferto soltanto di lievi malesseri. Ricordo di una ragazza che grazie a reiki ha superato la chemioterapia senza alcuna controindicazione! “Ripassare tra le mani ciocca a ciocca… dividere, eliminare le impurità, lavare e arieggiare, lasciare asciugare e rimuovere finchè tutto non è che una grande nuvola indifferenziata, o quasi, soffice, odorosa, di un tenero color di crema”: un lavoro paziente di pulizia, di alleggerimento che a volte occorre fare con se stessi con tanto, tanto amore. Concordo sul fatto che la lana sia “una materia preziosa… che porta in sè una sua nobiltà e umiltà” e che il maiale possa “morire tranquillamente di vecchiaia con un flebile lamento”. a presto

  5. luther Says:

    Considerato il post “estivo”…meno impegnativo (?) ho due frasi:
    “L’oca e’ l’animale ritenuto simbolo della stupidita’ a causa delle sciocchezze che gli uomini hanno scritto con le sue penne” (anonimo)…poi: ” Il cane e’ la virtu’ che non potendo farsi uomo, s’e’ fatta bestia” Victor Hugo…direte ma che c’entra con il post…
    Madre natura, se potesse…”butterebbe” l’uomo o il maiale…
    Saluti

  6. milena Says:

    @Luther
    “Madre natura, se potesse…”butterebbe” l’uomo o il maiale…”

    Forse ti confondi con la matrigna.
    Io invece credo che se Madre Natura dovesse scegliere tra gli uomini e il maiale (compresi l’oca e il cane), o la filosofia … butterebbe proprio la filosofia

  7. anna Says:

    accipicchia! ho dovuto riaccendere il computer, non riuscivo a concentrarmi su quello che stavo leggendo! @ milena: io non credo butterebbe la filosofia! è vero che l’essere umano ha scritto tante sciocchezze, ha commesso tanti errori anche nei confronti della natura, ma la filosofia, l’amore per la conoscenza è insita (il vocabolario dice: “intimamente radicata… sin. innata”) nell’essere umano, quindi non ci sarebbe l’essere umano senza la filosofia! ciao

  8. sandro Says:

    ” la filosofia è l’orto della ragione, ma soltanto passione ed amore, i suoi frutti fan maturare”

  9. md Says:

    Sandro ti quoto, non solo perché sei vegetariano come me, ma anche per lo slancio poetico…

  10. maria pia lippolis Says:

    Ti quoto anch’io pur non essendo vegetariana….Amo la carne cruda…. e so che nutrendomi di essa, essa inqualche modo, si ciba di me, mi nutre attraverso i sogni lucidi e trasparenti come fossero scene di unfilm….frammenti di vite parallele e/o vite precedenti..?
    E chi lo sa?….Ma sono comunque sogni e intuizioni e lampi di genio che senza la passione e l’amore non farei mai.Mi viene in mente la scena di quando, alla casa dello studente ,un giorno,stavo cucinando e un mio amico di Madrid di nome Sergio…ovviamente Serjio… (gli spagnoli erano in Italia per il progetto Erasmus, da noi studenti soprannominato …progetto Orgasmus!) dandomi una mano (in cucina) diceva: Un pizzeco de sale, un pizzeco de zucchero e….un pizzeco d’Amore Pia……Senza l’Amore…nulla io posso….
    Bisogna solo innamorarsi della luna mentre ci si perde in essa contemplandola, emblema della femminilità che si trasforma in lupa (vedi Rensie lupescu o la strega)…..e mi viene in mente una canzone: La luna lo sa, la luna lo sa..ma non lo racconterà…e senza un perchè..e senza un perchè..lei dorme vicino a te….I galli al mattino cantano..ma il giorno è di nuovo qua..ma il compito della luna Chi lo sa……

    Quindi più che di ragione parlerei di “intelligere” “leggere tra….le righe…le immagini….andando oltre e compiendo la traversata…..Continuate poi voi….

  11. maria pia lippolis Says:

    Mi correggo…non sogni …..che non farei mai ma sogni che….mi vengono incontro….., è l’espressione che, Helderlianamente parlando.., meglio descrive e rende l’Idea, Eidos, Essenza.Pardon ma non avevo riletto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: