La Gazzetta di Diogene – nr. 0

images

♦ Funerali dei sei parà della Folgore: vortice emozionale tra insopportabili fanfare di pseudounità nazionale, immagini epocali (a priori) di bambini vampirizzati dai media, lacrime di coccodrillo e dibattiti geostrategici in TV. Un minuto di silenzio contro ore di retorica nazionalpopolare (ho spento la TV per tutto il tempo, anche se dovrei farlo per sempre).
Tolto questo restano i corpi: le italiche (per lo più meridionali) spoglie “legate strette perché sembrassero intere”, e quelle afghane, un po’ più discoste, mute e sparpagliate.
La guerra è sempre merda; la afghana, poi, è eterna e senza sbocchi: come se ne esce senza troppi schizzi?
(Ciò non toglie che l’autore della scritta “-6” su un muro di Milano sia un perfetto imbecille).

♦ C’è poi la guerra “incivile” di casa/cosa nostra: Domenico Gabriele, 10 anni, è morto a Crotone ucciso dal terrore mafioso, dopo 3 mesi di coma. Un altro “danno collaterale”. Un ulteriore esercizio di stupida e umanissima crudeltà contro l’innocenza. L’ennesimo pasoliniano regicidio.

♦ Bagnasco richiama i politici alla sobrietà. Commento di Cicchitto: “Il cardinale ne parla sub specie aeternitatis“. In effetti la citazione in odore di spinozismo è pertinente, dato l’alto livello sia teologico che politico del buon Baruch. Che stona però radicalmente con quello rispettivo dei due sopracitati.

♦ Il presidente di confindustria Marcegaglia parla di “guerra tra bande” a proposito della classe politica. Dimenticandosi che una delle bande in causa è proprio la sua.

♦ Le regioni vogliono avere voce in capitolo a proposito di scelte nucleari. Giustissimo. Purché ce l’abbiano anche le province, i comuni, le frazioni, i quartieri, il mio cortile di casa (e anche il mio gatto). E purché le eventuali scorie vengano stipate nell’altra regione, provincia, città, vallata, cuccia…
(Si sa che Diogene è e resta antinuclearista convinto, dato che l’unica lampada di cui ha bisogno è quella della ragione. Beato lui!)

Titus, il re dei gorilla, è morto a 35 anni. Gli andrebbe consegnata una medaglia alla memoria, per aver difeso la sua “gente” dal folle genocidio ruandese del 1994. Nell’unico modo ragionevole: rivendicando il diritto (naturale e assoluto) alla fuga.

♦ Cronaca locale, anzi localissima: è nata “La Gazzetta di Diogene”, periodico virtuale indipendente, supplemento del sedicente blog filosofico “La Botte di Diogene”. In rete da oggi il numero 0, in attesa di autorizzazione ma, soprattutto, di approvazione critica: dalle lodi, alle sberle, agli sberleffi, è tutto ammesso.

Annunci

11 Risposte to “La Gazzetta di Diogene – nr. 0”

  1. Cinzia Says:

    lode, approvazione e condivisione di idee

  2. florario Says:

    cicchitto conosce il latino? o peggio, spinoza?
    è decisamente ora di spegnere le televisioni.

  3. Claudia Says:

    Benedetto Spinoza! Ci vorrebbe un po’ di Ethica ordine geometrico demonstrata.
    Grazie, Diogene.

  4. luther Says:

    Buona idea…quasi in contemporanea col nuovo quotidiano “Il fatto”.
    Cosi’ ogni volta che sopraggiungono conati da “berluschite” acuta possiamo rifugiarci in queste piccole “nicchie”… sperando che possano quantomeno lenire la nostra sofferenza.
    Saluti e grazie.

  5. md Says:

    grazie a tutte/i!
    adesso però aspetto gli schiaffi…

  6. kinumeno Says:

    ARCHIVIO DELLA DISLOCAZIONE
    L’archivio della dislocazione documenta il trasferimento continuo di sé.
    Ad ognuno dei partecipanti al progetto è richiesto di realizzare fotografie di sé nel contesto di panorami più o meno noti, esibendo nella mano la cartolina del proprio luogo di provenienza.
    ES PRODUZIONI 2009
    http://dislocazione.altervista.org

  7. Daniele Verzetti, Rockpoeta Says:

    Questo é il giornale che comprerei in edicola.

  8. md Says:

    Ma grazie, Daniele!!!!

  9. ELIO DIOGENE Says:

    QANDO USCIRà IL PRIMO NUMERO? SALUTI E AUGURI ELIO DIOGENE

  10. ELIO DIOGENE Says:

    CIAO

  11. md Says:

    Caro Elio Diogene, grazie per l’attenzione, forse il termine “uscita” è improprio, visto che si tratta di una “pubblicazione” a periodicità irregolare interna al blog. Comunque siamo arrivati al numero 6 (li puoi visionare cliccando sulle “categorie” del blogroll, sulla barra destra, dove trovi anche la voce “La gazzetta di Diogene”).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: