La Gazzetta di Diogene – nr. 2

diogene

♦ Filippine, Sumatra, Samoa, Sicilia, India del Sud: tempeste e uragani, terremoti e tsunami. Leggere increspature sulla crosta terrestre, l’iradiddio per gli insediamenti umani, quasi un memento a ricordarci di non alzare troppo la cresta.

♦ D’altra parte quelli con la cresta più alta stanno sempre nei posti più riparati e asciutti, sicuri e ben protetti.

♦ Berlusconi sarebbe secondo i suoi avvocati primus super pares… Ma non ci eravamo liberati della monarchia nel 1946? E poi: perché mai dovremmo stare a sentire i suoi azzeccagarbugli?

♦ Evidentemente la Consulta non li ha ascoltati. Covo di comunisti, per di più sordi.

♦ Roman Polanski: anche lui un primus super pares?

♦ Bus blindato a Milano utilizzato dalle teste di cuoio dei ghisa per operazioni di caccia agli immigrati sulla base della nuova legge anticostituzionale anticlandestini. L’autobus è stato ribattezzato “Stranamore” e l’azione di caccia “Tonnara”. Per la serie, quando forma e sostanza coincidono.

♦ Dice Marchionne, a proposito degli incentivi statali alla Fiat: “Non si può continuare per sempre con questo sistema”. Un paralogismo – o più popolarmente un autogol – che si commenta da solo….

♦ Isole Galapagos: il paradiso darwiniano è sovraffollato e a rischio inquinamento. La soluzione? Espellere un po’ di poveracci: “Secondo loro – dichiara un’immigrata – una tartaruga che un ricco turista straniero può fotografare vale più di un ecuadoregno”. Magari si potrebbe cominciare dal turista. Ma poi i poveracci che lavoro farebbero? Se però sparissero le tartarughe… mah, strana catena causale!

♦ 3 adolescenti italiani su 4 fanno sesso (tra quelli che lo fanno) senza protezione o sistemi contraccettivi. Sembra che il loro motto sia: carpe diem! Forse è venuto il momento che gli si spieghi che anche Aids, malattie veneree e bebé indesiderati colgono l’attimo.

Annunci

4 Risposte to “La Gazzetta di Diogene – nr. 2”

  1. enrico Says:

    pensa che quando ho studiato legge, gli avv. erano Terracini, Lelio Basso etc. ed anche in provincia l’avv. era un difensore della gente comune e del bene comune – oggi l’immagine dell’avvocato è stata ridotta a quella dell’avv. “consigliori” del potente, un consigliere pro-illegalità…

    infatti il monarchico e conservatore Ambrosoli sarebbe tacciato di comunismo, mentre ha vinto l’avv. Sindona…

  2. md Says:

    sì enrico, è un’epoca di strani e sorprendenti rovesciamenti, è come se tutto fosse sottoposto ad uno stress esistenziale, quasi in procinto di esplodere (o di implodere)… fenomeni che determinate correnti della letteratura novecentesca o, ancor più, delle avanguardie artistiche hanno abbondantemente anticipato e rappresentato…

  3. Daniele Verzetti, Rockpoeta Says:

    Polansky é restato in galera. Solo uno é primus super pares o lo vorrebbe tanto….

  4. md Says:

    @Daniele: non entro nel merito delle vicende giudiziarie di Polansky, mi riferivo soprattutto al fatto che si era costituito una sorta di partito “innocentista” transnazionale fondato sulla base dei suoi meriti artistici (che ovviamente nessuno nega). Un’idea davvero bizzarra dell’eguaglianza di tutti i cittadini di fronte alla legge…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: