La Gazzetta di Diogene – nr. 4

diogene

♦ Afghanistan: esportazione della democrazia, con brogli. Effetti collaterali? E comunque, non stiamo a sottilizzare, quelli son tribali e selvaggi.

♦ Apologia del posto fisso da parte del ministro dell’economia Tremonti: starà mica pensando alla sua poltrona o a quella del suo capo?

C’è però qualcosa che mi sfugge: prima Tremonti appoggia la legge 30 che ha precarizzato milioni di persone, poi dice che bisogna tornare al posto fisso. Se tacesse e modificasse la legge?

Comunque: dopo il compagno Fini, adesso c’è il compagno Tremonti…

In realtà, a ben vedere, la causa prima è sempre la stessa: la famiglia, che è la quadratura del cerchio.

Continua a leggere “La Gazzetta di Diogene – nr. 4”