La Gazzetta di Diogene – nr. 4

diogene

♦ Afghanistan: esportazione della democrazia, con brogli. Effetti collaterali? E comunque, non stiamo a sottilizzare, quelli son tribali e selvaggi.

♦ Apologia del posto fisso da parte del ministro dell’economia Tremonti: starà mica pensando alla sua poltrona o a quella del suo capo?

C’è però qualcosa che mi sfugge: prima Tremonti appoggia la legge 30 che ha precarizzato milioni di persone, poi dice che bisogna tornare al posto fisso. Se tacesse e modificasse la legge?

Comunque: dopo il compagno Fini, adesso c’è il compagno Tremonti…

In realtà, a ben vedere, la causa prima è sempre la stessa: la famiglia, che è la quadratura del cerchio.

♦ A proposito di famiglie (e di cupole): adesso è chiaro come mai Mastella abbia fondato l’Udeur. Del resto i democristiani perdono il pelo, ma il vizio… quello mai!

Vale anche per tutti quelli che il PD ha allegramente imbarcato.

(Ops, mi sono dimenticato di mettere la maschera del garantista).

♦ Via la neve da Mosca: il sindaco creativo Luzkhov lancia il “Piano dissipazione”, cioè bombe chimiche contro le nuvole per far nevicare fuori città (e i provinciali? cazzi loro!). Useranno ioduro d’argento, azoto liquido, polvere di cemento… non suona molto bene…

♦ E visto che siamo in Russia… sarebbe fin troppo facile fare dello spirito sui festini privati di Berlusconi nella dacia di Putin. Comunque non è chiaro se siano pretesti per parlare di affari di stato o viceversa. Cosa infarcisce cosa?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: