Mieiku: estate

che ci fa
un lampone a strisce
in cielo

***

uno la ciliegia
due alla pari
pesca e albicocca
tre la rossa fragola

***

pomodori a raspi
lungo i filari assolati
a sera nel piatto
sentore di basilico

***

violacea melainsana
fritta arrostita ripiena sott’olio
gioia in bocca

***

denso cicaleccio
pacato frinire
smeraldo rarefatto
di lucciola

Annunci

2 Risposte to “Mieiku: estate”

  1. Francesco Says:

    Mieiku:

    Manca poco all’alba
    Nell’aria tesse le sue melodie
    L’usignolo

    Lucciole dal buio
    D’improvviso
    Mentre torno a casa

    Una lucertola si gira
    Mostrandomi le fauci
    Ostilità

    la lucertola ostile e la melainsana mi fanno riflettere sugli aspetti ostili della natura sui quali quasi mai ci si sofferma, e che invece sono parti costitutive di essa. Tendiamo a privilegiare solo un versante della realtà, in questo caso della natura, trascurandone il versante complementare.
    Pur avendo due occhi vediamo il più delle volte con un occhio solo..

  2. md Says:

    @Francesco: sì certo, la natura è tutt’altro che soltanto l’armonioso cip cip degli uccelli o la pace rosata di un tramonto…
    (tempo fa avevo riflettuto qui sulla crudeltà originaria e sullo spargimento di sangue del sistema eterotrofico)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: