La gioiosa immanenza di Gaber

(Avevo la testa piena di cose e di pensieri. Accumuli in procinto di deflagrare.  Una fatale precipitazione prima della sospirata, e però tardiva, vacatio estiva. Quell’affollarsi convulso e compulsivo che necessita di repentino svuotamento. Pena la paralisi. O la pazzia.
Poi, d’un tratto, mi viene da canticchiare una canzone. “Da solo, lungo l’autostrada, alle prime luci del mattino…”.

Niente come L’illogica allegria gaberiana rappresenta meglio, in questo momento, la tonalità emotiva con la quale abbandono le stanche ed estenuate terre padane, per approdare alla mia immobile isola incantata. Sempre se gli dèi vorranno.
E sto bene. Ora. Qui.
Nel mio luogo naturale.
Che è poi ogni luogo.
Nel mio tempo naturale.
Che è poi ogni tempo.
Un insulso e solitario sentire,  che è però l’affacciarsi sulla balaustra da cui, forse, poter contemplare l’eterno.
Sì, io sto bene, proprio ora, proprio qui).

***

Da solo lungo l’autostrada
alle prime luci del mattino…
a volte spengo anche la radio
e lascio il mio cuore incollato al finestrino…

Lo so del mondo e anche del resto,
lo so che tutto va in rovina…
ma di mattina, quando la gente dorme
col suo normale malumore,
può bastare un niente,
forse un piccolo bagliore,
un’aria già vissuta, un paesaggio, che ne so…

E sto bene…
sto bene come uno che si sogna…
non lo so se mi conviene
ma sto bene, che vergogna…
Io sto bene…
proprio ora, proprio qui…
non è mica colpa mia se mi capita così…

E’ come un’illogica allegria
di cui non so il motivo, non so che cosa sia…
E’ come se improvvisamente
mi fossi preso il diritto
di vivere il presente…

Io sto bene…
na na na na na na na
questa illogica allegria
proprio ora, propio qui…

Da solo lungo l’autostrada
alle prime luci del mattino…

(qui il video)

Annunci

Tag: , , , ,

2 Risposte to “La gioiosa immanenza di Gaber”

  1. maria pia lippolis Says:

    Fantastico….illogica allegria….peccato essermi persa lo spettacolo teatrale del signor G a milano con un grande : Neri Marcorè…. che adoro …. e che in una intervista alla trasmissione di Fazio…….dice che …..se partendo e giocando come imitatore lo fai per mestiere hai successo……se lo fai nella vita reale di tutti i giorni sei un malato o un pazzo schizofrenico……..>Mi piace…. Geniale anche la fiction (finzione ma che fa da specchio alla realtà ) Tutti pazzi per Amore…..o per l’Italiano cone direbbe Solfrizzi col suo caro amico barese col quale entrambi hanno frequentato il Dams a Bologna. Hanno dovuto dividersi il lavoro…. uno al nord …uno al sud……. se no che senso avrebbe avuto …..husserlianamente parlando ?. Ci si divide….solo per rincontrarsi…..perchè al sud ci sono menti brillanti ….e al nord hanno bisogno di noi……..del sole……..e cmq……..quasi quasi mi faccio uno schampo………raga se vedemmo

  2. Paola D. Says:

    “IMMOBILE isola incantata” : non cè definizione migliore per la nostra isola.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: