La Gazzetta di Diogene – nr. 15

♦ La maschera sfatta si occupa di pattume, tra un lupanare e l’altro. In casco, doppiopetto e tunica (grazioso omaggio dell’amico di merende Gheddafi).

♦ Le tv-sciacallo della maschera sfatta si occupano di rimestare nel torbido dei più turpi delitti.

♦ Gli azzeccagarbugli della maschera sfatta si occupano di trovargli un salvacondotto.

♦ Gli oppositori della maschera sfatta si occupano… già, di cosa si occupano?

♦ Il paese governato dalla maschera sfatta un po’ sonnecchia, un po’ s’incazza, un po’ s’indigna – un po’ se lo merita.

♦ Ma visto che la maschera sfatta è di buon cuore e, oltre che di immondizia e di postriboli, si occupa di immigrate minorenni, gli si potrebbe chiedere di dare asilo ai 128 palestinesi (di cui metà minorenni) approdati a Catania e ricacciati indietro, e di liberare tutti i detenuti e le detenute dei Cie-lager.

♦ E poi di struccarsi e di levarsi dai coglioni.

Annunci

2 Risposte to “La Gazzetta di Diogene – nr. 15”

  1. Xavier Says:

    Come baro non é un granché. Da una vita trucca e si trucca in continuazione, male per la verità, ma maghi e maghetti fanno sempre battere le mani a quelli che vogliono crederci. E avanti musica, vai coll’inno di questo belpaese!

  2. Agostini Diego Says:

    Stimolante. Agostini, Diego

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: