Non siete Stato voi

(domani andrò a Genova per fatti miei; ciò non toglie che ne approfitterò per ripercorrere alcuni tratti della moltitudinaria manifestazione cui partecipai 11 anni fa, sostare in Piazza Alimonda e passare davanti alla scuola Diaz. E per sputare sullo Stato di cui parla Caparezza nel video qui sotto)

Non siete Stato voi, uomini boia con la
divisa che ammazzate di percosse i detenuti.
Non siete Stato voi con gli anfibi sulle facce disarmate
prese a calci come sacchi di rifiuti […]
Non siete Stato voi col busto del duce sugli scrittoi
e la costituzione sotto i piedi.