Pensiero mediterraneo

Non mi son certo allontanato dall’Accademia reale per rinchiudermi in un’Accademia virtuale.
Più aria, luce, verditudine e moltitudine, percezioni a getto continuo (senza preoccuparsi di doverle subito catalogare).
Meno teorie, parole, concetti.
Più forme, linee, colori. Consegnarsi interamente al puro godimento estetico – quasi una resa all’immediatezza delle sensazioni, alla grandezza della physis, all’aisthesis.
Dunque, più vita e meno filosofia?

Annunci

Tag: ,

5 Risposte to “Pensiero mediterraneo”

  1. filosofiazzero Says:

    …sempre meno tutto!

  2. carla Says:

    io direi…più vita e meno Lophophora williamsii!!
    😉

  3. filosofiazzero Says:

    …non sapevo che la Marzano sedesse in Parlamento!
    Ma ci siede davvero?

  4. filosofiazzero Says:

    …è buffo leggere: “percezioni a getto continuo”!

  5. beniamino (@GiuseppinoSc) Says:

    la filosofia non è un oggetto a se ma fa parte integrante dell’ essenza dell’ uomo quindi non possiamo ne allontanarci ne avvicinarsi ad essa. Possiamo però migliorarne la forma con il ragionamento con il linguaggio con i sensi ecc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: