Selfie globale

10906374_386955058147548_3657033627547452034_n

Expo 2015. Voglio essere malmostoso, come il cielo sopra Milano, oggi.
Dicono “nutrire il pianeta”, io dico risparmiarlo.
Dicono “universale”, io dico che chi dice universale è in malafede.
Dicono “energia per la vita”, io dico che non sanno quel che dicono.
Millantano idee, ma ci sono solo ideuzze: business, commercio, turismo e cemento (certo, reso trasparente da architetture e tecnologie avveniristiche).
Volevano farci credere che c’era una visione del futuro, ma io vedo soltanto una sterile autocelebrazione.
Ecco, di Expo 2015 rimane solo l’esposizione.
Un banale ed enorme selfie globale. Ribattezzatelo pure Selfiexpo 2015.
Resteranno sei mesi di quel nulla narcisistico che è la cifra del nostro tempo.

Autore: md

Laureatosi in Filosofia all’Università Statale di Milano con la tesi "Il selvaggio, il tempo, la storia: antropologia e politica nell’opera di Jean-Jacques Rousseau" (relatore prof. Renato Pettoello; correlatore prof. Luciano Parinetto), svolge successivamente attività di divulgazione e alfabetizzazione filosofica, organizzando corsi, seminari, incontri pubblici. Nel 1999, insieme a Francesco Muraro, Nicoletta Poidimani e Luciano Parinetto, per le edizioni Punto Rosso pubblica il saggio "Corpi in divenire". Nel 2005 contribuisce alla nascita dell’Associazione Filosofica Noesis. Partecipa quindi a un progetto di “filosofia con i bambini” presso la scuola elementare Manzoni di Rescalda, esperimento tuttora in corso. E’ bibliotecario della Biblioteca comunale di Rescaldina.

9 pensieri riguardo “Selfie globale”

  1. Carla, permettimi di avere qualche dubbio se ad organizzare il baraccone sono le multinazionali e le potenze che sovraordinano le cose, la produzione del cibo e la sua distribuzione…
    Temo di essere d’accordo su tutta la linea con Vandana Shiva, in proposito, che se ne occupa da decenni, e non da ieri come qualche politicante d’accatto.

  2. io credo sia una buona opportunità per far conoscere l’alimentazione di ogni paese e credo che non bisogna bendarsi gli occhi di fronte alle novità quando queste potrebbero rivelarsi fonti di innovazione e crescita.
    poi ognuno è libero di scegliere se andarci o no, naturalmente …

  3. Un’ amica che di lavoro fa quella che va in giro per expo’ e fiere, e da quelle realtà trae le idee che le servono, per poi rivenderle alle aziende… le idee intendo. Lei ha visto fiere ed expo’ in tutto il mondo, e sostiene che questo expo’ non è molto diverso dagli altri expò, forse è solo di più piccole dimensioni e dal sapore provinciale. Alcune idee sono riapprodate a Milano da altre realtà espositive, che lei ha già visto in altri paesi
    Poi ha sentito palpabile l’incoerenza tra alcune idee tecnologiche proposte e il tema dell’expo “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”.
    Un esempio tra i tanti è il robot che preleva e sigilla per te la frutta al supermercato, senza che tu debba fare sforzi e senza che tu possa saggiarne la consistenza, o sentirne il profumo: L’energia per sostenere l’impiego e la riparazione di questo robot è considerevole, e comunque è una tecnologia che allontana l’acquirente dal prodotto. Ritiene che sia una tecnologia che spingerebbe alla lunga le persone verso all’acquisto on-linee, e quindi verso l’allontanamento definitivo del prodotto dall’acquirente.

  4. L’eterno ritorno dell’uguale …
    La relazione io-mondo non consente mai un punto di equilibrio. L’idea (umanitaria) pretende sempre di prevalere sulla realtà fattuale.
    l’EXPO dovrebbe essere …ciò che il Bello, il Bene e il Giusto reclamano. Ma quando mai è stato così nella storia millenaria dell’Umanità?
    Alcuni tentativi in tal senso si sono verificati nelle varie contingenze storiche, ma in realtà erano costruzioni sulla sabbia …
    L’homo sapiens (cattivello assai) se la ride della giustizia verso i suoi simili ed usa la tecnica (amorale) per dominare il mondo.
    La Ragione autoreferenziale (iperuranica) se ne dovrebbe fare una ragione “pratica”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: