Aforisma 102

Se non sei mai stato, non solo pensato, l’Altro – non puoi davvero filosofare.

4 Risposte to “Aforisma 102”

  1. Carla Bariffi Says:

    bisogna prendere atto del fatto che noi umani non possiamo “essere l’altro”.

  2. md Says:

    L’altro è ovunque, fuori e dentro di noi – è l’altro a costituirci. Noi siamo essenzialmente altro. È questa la condizione umana, ci piaccia o no.

  3. sergio Says:

    Da adolescenti nel gruppo ci sforziamo di essere come gli altri, interpretiamo ruoli multipli, siamo in buona sostanza indeterminabili, ma poi la nostra identità, il nucleo inemendabile della nostra personalità, se stimolato da buoni maestri, emerge prepotentemente e così diventiamo adulti, cioè noi stessi.
    E’ la dimensione etica, che ci rende socialmente orientati ad accettare il diverso. Questa, infatti, strutturandosi nell’adulto consapevole, asseconda l’empatia biologica (neuroni specchio), esistente nel dna degli umani.

  4. Carla Bariffi Says:

    (io sono me stessa!;-)))

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: